Fundamental

BEVI IL BOURBON AMERICANO

Bourbon è un tipo di whiskey, ma non tutti i whiskey sono bourbon, come affermano con orgoglio i distillatori. Oltre ad essere prodotto negli USA, per la produzione del bourbon, occorre utilizzare almeno il 51% (ma non più del 79%) della miscela di mais fermentato. Inoltre, questo whiskey deve invecchiare almeno per due anni in botti di rovere bruciate ma nuove. La tradizione impone che il whiskey provenga dal Kentucky, dove l'acqua calcarea fa la differenza; la stessa acqua che, tra l'altro, rende così forti le ossa dei cavalli da corsa. Sebbene la maggior parte del bourbon provenga dal Kentucky, è risaputo che questo whiskey viene distillato in zone meno romantiche, quali il New Jersey, dove l'acqua contiene più gangster che calcare.

Ma c'è qualcos'altro che rende il bourbon così speciale: il fatto di sorseggiarlo con calma. Dimentica di mandare giù shottini o bere tutto d'un fiato bicchierini di whiskey allo stile "cowboy". Un buon bourbon deve essere sorseggiato lentamente. Versa tre dita di bourbon in un bicchiere e non aggiungere nient'altro! Neanche del ghiaccio. Se desideri una bibita fredda, apri il frigo. Bevi il tuo bourbon liscio e a temperatura ambiente. È l'unico modo per godersi tutto il sapore e l'aroma propri della maturazione di questo whiskey. Se, diversamente, i produttori avessero voluto un altro modo di bere il bourbon, per esempio con Coca-Cola, avrebbero aggiunto questa bibita direttamente al barile.

Bere il bourbon correttamente è una vera delizia, ma la seconda cosa migliore è pronunciarne il nome. Accettalo. Vai in un bar, guarda il barista negli occhi e chiedigli se un Sex on the Beach o un Pink Ribbon non hanno lo stesso sapore, o si?