Sport

AMERICAN BALLS

 

By Domenico Tucci & Sean O’Toole

 

Esistono molti modi di fare il nodo alla cravatta. Esistono nodi semplici e nodi elaborati. Il nostro nodo favorito è quello Windsor. Trova quello che ti piace e impara a farlo. Dopo aver imparato, esercitati a lungo.

 

1. BASEBALL
Opzione N. 3: Gaylord Perry, stella del baseball, non era famoso per i suoi colpi come battitore. La leggenda vuole che non si sappia se sia stato lui o il suo allenatore, nel 1963 a dire che: “Manderemo un uomo sulla luna prima che Perry faccia un fuoricampo”. Il 20 luglio 1969, Neil Armstrong mise piede sulla Luna, lo stesso giorno Perry colpì un fuoricampo giocando contro i San Francisco Giants.

 

 


Spalding baseball


 

 

 

2. BASKETBALL
Opzione N.3: Earl "La Capra" Manigault era un famoso giocatore da playground. Si dice che fosse in grado di raggiungere la cima del tabellone, prendere un dollaro e lasciare le monete di resto. Anche se non ci sono video che lo provano. Diversi tentativi di trovare giocatori professionisti (incluso i campioni olimpici di salto) capaci di replicare queste imprese sono falliti. Il pallone per illustrarlo: Una Street Ball Spalding usata.

 

 


Used Spalding street ball


 

 

 

3. GOLF
Opzione 2: le palline da golf in origine erano fatte di legno, tipicamente di faggio. Modelli più recenti erano fatti di pelle riempite con piume o peli animali. Era necessario un cappello pieno di piume per riempire una pallina. Il ritmo produttivo era di 3-4 palline al giorno, rendendole così veramente care. E anche se migliori delle precedenti, non erano certo ottime per giocare. Per contrastare ciò l’azienda di palline da golf, Callaway, cambiò completamente l’approccio. La società fondata dall’ex presidente dell’azienda tessile Burlington, Ely R. Callaway, Jr, ingaggiò ingegneri provenienti dalla Du Pont e Boeing per utilizzare programmi software di aerodinamica, al fine di valutare più di 300 tipologie di schemi di fossette e più di 1000 varianti del nucleo, degli strati esterni e del materiale di copertura delle palline per creare la nuova pallina Callaway Rule 35.

 


Callaway Rule 35


 

 

 

4. BOWLING
Opzione 3: La cultura del Bowling si è formata sullo sfondo di parecchi film. Un palla da bowling nera è il tema di fondo di parecchi film “noir”, da quelli classici con Marlon Brando a quelli più recenti come “Il grande Lebowski” e “Kingpin”. Durante le scene di apertura del classico cult dei fratelli Coen, ”Il grande Lebowski”, la cinepresa fa una panoramica mostrando diversi giocatori di bowling che lanciano la loro palla. Un giocatore fa rotolare una palla traslucida. Questo è un falso, infatti la palla, una Ebonite Clear Wolf, non fu messa sul mercato fino a meta degli anni ’90, molto dopo gli eventi narrati nel film (1991).

 


Ebonite


 

 

 

5. FOOTBALL AMERICANO
Opzione 2: L’origine della parola “touchdown” deriva dal gioco del rugby dove i giocatori devono toccare la palla al suolo per segnare. Questo gesto non è richiesto nel Football Americano. Ironicamente, un “touchdown” nel rugby è chiamato “meta”. (i palloni da football americano sono cuciti, quelli da rugby no). Un’altra parola che si è persa nella traduzione è “pigskin”, con riferimento letterale alle vesciche di maiale usate in origine. Oggi i palloni sono normalmente prodotti usando gomma vulcanizzata, tramite un processo brevettato dall’americano Charles Goodyear. Il pallone è riempito con aria (da 0,85 a 0,91 atmosfere d’aria).

 


Wilson Super Bowl series ball


 

 

 

6. PALLAVOLO
Opzione 2: La pallavolo è originaria dell’America, ma il gioco fu esportato velocemente. Con un bizzarro esempio di scambio interculturale, dopo aver traversato l’Atlantico verso la Francia, divenne lo sport principale in un campo nudista. Questa variante a sua volta fece ritorno in America (visitare www.nudistvolleyball.com) dove divenne abbastanza popolare, tra gli sport nudisti. I giocatori prendono questo gioco molto sul serio. Giocatori di pallavolo esperti spesso commentano sulla posizione delle mani di altri giocatori…I palloni di pelle sono preferiti a quelli in gomma.

 


Tachikara SV18L (leather)


 

 

 

7. TENNIS
Opzione 1: Solo 2 giocatori, un maschio e una femmina, hanno ottenuto in carriera il Golden Grand Slam – cioè vincere i 4 tornei del Grand Slam e la medaglia d’oro olimpica. Sono Steffi Graf e Andre Agassi, quest’ultimo nato a Las Vegas dove la coppia tuttora vive. La pallina Penn Championship XD è la pallina bestseller negli Stati Uniti ed è sponsorizzata da Agassi; e’ venduta a $0.81 per un tubo di 4 palline. Un paio di palline autografate dalla coppia costa circa $500. I premi della coppia vinti in carriera ammontano a più di $50 milioni. La Fondazione Andre Agassi per giovani indegenti o a rischio ha raccolto più di $60 milioni.

 


Penn Championship XD


 

 

 

8. CALCIO
Opzione 2: La carriera di Adelino William (“Billy”) Gonsalves’ è durata 25 anni. La leggenda vuole che non fu mai sanzionato una volta per gioco duro o comportamento scorretto. E’ anche conosciuto come il “Babe Ruth del calcio”. Era membro della classe inaugurale della Soccer Hall of Fame. Ha giocato per gli USA, nella prima Coppa del Mondo FIFA nel 1930.

 


Adidas Jabulani / Adidas Telstar


 

 

9. HOCKEY

Opzione 2: Joseph Mullen nacque a “Hells Kitchen” a New York. E’ uno dei solo 8 americani a entrare nella Hall of Fame. Membro di 3 squadre vincitrici della Stanley Cup, imparò a giocare con i pattini a rotelle e col rotolo di nastro isolante come dischetto. I giovani giocatori imparano con un dischetto blu di 110 g., quello regolamentare è di 170 g. I giocatori inoltre utilizzano dischetti speciali da allenamento per esercizi di rafforzamento come quelli in acciaio da 900 g. I dischetti regolamentari NHL non erano richiesti nel gioco tra professionisti fino alla stagione 1990-91.2010 AHL All-Star Skills Competition Official Game Puck